Realizzazione progetto editoriale (quello grafico è stato a cura di Carlo Crescinbeni) per la mostra fotografica sui venti anni di Baobab.

Baobab è un’associazione di volontari che da circa due decenni si prodiga negli aiuti verso il Mali. Quest’associazione ha realizzato progetti in ambito scolastico ritenendo che la forma migliore forma di sviluppo sia quella di fornire le basi culturali a chi non le ha.

Baobab garantisce l’istruzione di base a bambini e bambine scelti da una commissione composta dai responsabili scolastici e da rappresentanti dei genitori, sulla base delle condizioni economiche (orfani, famiglie povere o numerose), il rispetto della parità di genere e l’attitudine allo studio.

Si prendono cura dell’istruzione dei bambini per tutto il primo ciclo scolastico obbligatorio (sei anni). Curano l’invio di tutto il necessario per studiare e di una somma di denaro per microprogetti con i quali migliorano la qualità dell’ambiente di vita, rendendo più semplice l’apprendimento.

Negli anni Baobab ha aiutato a fa crescere 8 scuole primarie: quella di Markala, Thio, Témou, Sarkala, Welentiguila, Point A, Dougouba, Diamouna.

Il Mali è una delle nazioni più povere in Africa. Da qualche anno gode di una precaria stabilità politica.